Buona Festa della Candelora

Buona Festa della Candelora
presentazione di Gesù al tempio
Carissimi amici non potevo mancare a un appuntamento cosi importante come la festa odierna. Una liturgia tutta improntata sulla Luce. La benedizione delle candele (un rito che è molto antico , probabilmente di orgine pagane ) , la processione con le candele accese e la liturgia della Eucarestia. Mi fermo solo a poche indicazioni che possono aiutarci a vivere meglio e in maggior sintonia con lo spirito della Chiesa questa festività.
Il punto è la processione. Ci viene data , consegnata una candela benedetta, segno della Luce di Cristo. La portiamo fieri in mano. Ne cogliamo la bellezza, il calore che emana e allo stesso tempo la guardiamo. Guardiamo la luce. c'è un salmo che dice " Alla sua luce , vediamo la Luce ". La guardiamo perchè vogliamo vedere la Luce.
Ci mettiamo in cammino insieme , tutti portando la nostra candela. Siamo portatori di luce. Il mandato ce lo ha dato proprio Gesù " Voi siete la luce del mondo..". Siate  luce. Ecco il mandato, ecco la bellezza che stringiamo tra le mani e allo stesso tempo alimentiamo nel cuore.
La processione sta ad indicare che siamo in cammino verso una meta. La meta è Cristo Luce eterna e infnita, sole senza tramonto come ci ricorda la Bibbia. Quanto piu fissiamo la meta e ne gustiamo la bellezza tanto piu il nostro cammino si fa piacevole e facile. Camminiamo insieme . E' questo un altro aspetto bello. Si , insieme. Non diviso. Non ognuno per conto suo. E' nel camminare insieme che non ci sentiamo soli, ma attorniati da tantissima gente che porta nel cuore le nostre stesse aspirazioni e i nostri stessi desideri,
Siamo chiamati ad essere testimoni della Luce , quella Luce che ci ha affascinati e continua a mostrarci il suo fascino e di cui siamo fieri. Importante, e qui dobbiamo stare attenti, a non sostituirci alla Luce , la luce vera che da sola vince le tenebre. E' un pericolo costante. Attenzione. Siamo solo testimoni. E dobbiamo essere solo dei testimoni della Luce.
Oggi ricordiamo anche tutti coloro che hanno fatto di questa Luce lo scopo della loro vita. Hanno fatto offerta di se stessi a Dio per amore del prossimo. Parlo di noi consacrati. ringraziamo il Signore per questo dono che ci ha fatto. Tutto è grazia.  Penso che sia questo che noi sperimentiamo ogni giorno. La Grazia infinita. chiediamo al Signore di essere sempre quelli indicatori della misura alta della vita innanzitutto con la nostra vita. con il nostro modo di vivere e accogliere il Signore ogni giorno della nostra vita
Buona festa di tutto cuore a voi tutti
 
 
Postato  da