Commento di Padre Silvano Fausti sul "Magnificat"

09.10.2015 21:32

 

5. GRANDIFICA L'ANIMA MIA IL SIGNORE

(1,46-56)

 

46 E disse Maria:

Grandifica l’anima mia il Signore,

47 ed esultò il mio spirito

in Dio, mio salvatore,

48 perché guardò giù

sulla bassezza della sua serva.

Ecco infatti:

da ora mi diranno beata

tutte le generazioni,

49 perché fece a me grandi cose il Potente,

e santo il suo nome;

50 e la sua misericordia di generazione in generazione

per quanti lo temono.

51 Fece potenza coi suo braccio:

disperse gli orgogliosi

nel pensiero del loro cuore,

52 abbatté potenti dai troni

e innalzò tapini,

53 affamati riempì di beni

e ricchi mandò via vuoti,

54 si prese Israele, suo servo,

ricordandosi della sua misericordia,

55 come parlò ai nostri padri,

ad Abramo e al seme suo per sempre.

56 Ora dimorò Maria

con lei circa tre mesi,

e ritornò alla sua casa.

 

PER LEGGERE IL COMMENTO IN VERSIONE INTEGRALE, CLICCA QUI'

 

PER SCARICARE IL COMMENTO AL MAGNIFICAT IN VERSIONE INTEGRALE SUL TUO PC, CLICCA QUI'.doc (37 kB)