Commento al Vangelo del 9 Agosto 2013

28.03.2014 20:05

SANTA TERESA BENEDETTA DELLA CROCE

Vangelo odierno

Mt 25,1-13

Ecco lo sposo! Andategli incontro!

 

+ Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l’olio; le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l’olio in piccoli vasi. Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono.

A mezzanotte si alzò un grido: “Ecco lo sposo! Andategli incontro!”. Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade. Le stolte dissero alle sagge: “Dateci un po’ del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono”. Le sagge risposero: “No, perché non venga a mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene”.

Ora, mentre quelle andavano a comprare l’olio, arrivò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: “Signore, signore, aprici!”. Ma egli rispose: “In verità io vi dico: non vi conosco”. Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora».

 

Cari amici, 

Il prefazio della festa liturgica di oggi recita cosi:

“A imitazione del Cristo tuo Figlio la santa martire Teresa Benedetta della Croce, Edith Stein, ha reso gloria al tuo nome e ha testimoniato con il sangue i tuoi prodigi, o Padre, che riveli nei deboli la tua presenza e doni agli inermi la forza del martirio, per Cristo nostro Signore.”

Ci sono dei verbi in questo prefazio che ci devono far riflettere

1- Imitare: significa fare esattamente e vivere gli stessi sentimenti della persona che vogliamo imitare.

Chi imito? Ho un esempio preciso e un punto costante di riferimento in Cristo e la sua Parola?

2- Rendere gloria: si è questo il senso e significato del nostro essere cristiani e missionari. Rendere gloria a Dio. Questo è il fine, e lo scopo di ogni nostro pensiero, attività e preghiera. Fare tutto per piacere a Dio e che LUI sia sempre onorato, amato e glorificato. Lode a Lui e a nessun altro.

Quello che faccio lo faccio per rendere piu grande Dio o rendere piu grande me stesso?

3- Testimoniare: è la conseguenza logica dell’imitare e dell’avere come scopo ultimo della nostra vita cristiana e missionaria quello di rendere gloria a Dio. Il nostro operato deve dare gloria a Dio. Coloro che ci vedono devono vedere in noi un po dello splendore e bellezza di Dio.

Cosa testimonio? Le mie azione e i miei atteggiamenti interiori ed esteriori cosa testimoniano? Cosa dicono di chiaro alle persone cone le quali vivo ogni giorno?

Come è possibile imitare, rendere gloria a Dio e al suo nome e poi testimoniarlo?

Tutto è possibile se ci lasciamo prendere dall’Amore. Se ci lasciamo conquistare dall’Amore. Se , una volta toccati dalla Grazia di Dio, permettiamo che la nostra vita quotidiana sia grazia e benedizione per ogni persona che incontriamo sul nostro cammino.

Non a caso la liturgia di oggi ci parla di sposo/a. Questa terminologia oggi è caduta un po in disuso oggi, ma allo stesso tempo rivela quello che dovrebbe essere il nostro atteggiamento del cuore. Si sposo o sposa di Cristo. Questi termini a loro volta ci riportano all’unico termine che è l’Amore.

Solo se ti lasci afferrare dall’Amore, diventerai Amore. Un amore che ti rinnova dentro e ti fa creatura nuova. Non piu leggi , non piu regole, ma solo Amore.

A volte corriamo il rischio di vivere eternamente da “fidanzati” promesso sposo o sposa , ma non permettiamo di lasciarci Vivere animati dall’Amore.

Facciamo cose per dovere, per non venir meno a una regola o una legge, ma senza amore. Spesso lo facciamo per non vivere dei sensi di colpa, ma alla fine non siamo e non diventiamo AMORE. Un padre del deserto che a un suo discepolo che viveva tutte le regole perfettamente e gli chiese : Cosa mi manca ancora ? gli rispose: “diventa fuoco”. Che bello se anche noi dopo aver fatto tutto secondo regole e discipline potessimo “diventare fuoco”. Diventare Amore.

Buona giornata